Un viaggio alla scoperta delle tre dimensioni costitutive dell’essere umano

Il Festival internazionale delle abilità differenti porta sul palco del Teatro Comunale di Carpi, domenica 21 maggio, alle 21, ospiti internazionali che si esibiranno in uno spettacolo di musica, danza ed effetti speciali.

0
549
Irene Stracciati con Mouad e Andrea

Il Festival internazionale delle abilità differenti porta sul palco del Teatro Comunale di Carpi, domenica 21 maggio, alle 21, ospiti internazionali che si esibiranno in uno spettacolo di musica, danza ed effetti speciali nella rappresentazione di Habitus – Abitare.

Con il Rajery Trio arrivato dal Madagascar appositamente per il Festival, la Compagnia di danza EgoMuto della Coop Nazareno e con la sand-artist, Simona Gondola, il pubblico verrà preso per mano in un viaggio alla scoperta delle tre dimensioni (casa-strada-villaggio) costitutive dell’essere umano, che in alcune culture, come quella africana, sono ancora così profondamente radicate nei modi di abitare e vivere le relazioni, lo spazio, la natura.

L’evento rientra nel programma della Festa del Patrono di Carpi.

INFO E PRENOTAZIONI:

ONLINE: o dal sito www.festivalinternazionaleabilitadifferenti.it o dall’app Festival Abilità Differenti