A Carpi la cultura fa le ore piccole

In occasione della Notte europea dei Musei, sabato 13 maggio, l’Amministrazione comunale apre i propri luoghi d’arte con iniziative e visite guidate in orario straordinario.

0
815

In occasione della Notte europea dei Musei, sabato 13 maggio, l’Amministrazione comunale apre i propri luoghi d’arte con iniziative e visite guidate in orario straordinario.

MUSEI – Dalle 10 alla mezzanotte, i Musei di Palazzo dei Pio saranno a ingresso gratuito, con la possibilità di visitare le tre mostre attualmente ospitate: Punti. Macchie. Tratti. Scarabocchi. Opere di Hervè Tullet, la 20esima Biennale di Xilografia e Animali Fantastici, di cui è in programma anche una visita guidata alle 18 (partecipazione gratuita, obbligo di prenotazione sul sito del Comune).

Nell’ambito di Animali Fantastici, alle 16 nella Sala delle Vedute di Palazzo Pio, il professor Ferdinando Boero (Università Federico II di Napoli) terrà una conferenza pubblica dal titolo Alieni o rifugiati? L’evoluzione della biodiversità in un Mediterraneo che cambia.

LUDOTECA e BIBLIOTECA – Apertura serale, dalle 20 alle 24, anche per il Castello dei ragazzi, dove sono previsti giochi in compagnia e per la Biblioteca multimediale Loria.

Apertura straordinaria anche per il Museo Monumento al Deportato, accessibile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 24 con una visita guidata in programma alle ore 21 (prenotazione obbligatoria sul sito della Fondazione Fossoli).