Guidava con la patente scaduta e il veicolo sotto fermo: donna multata per oltre 16mila euro 

Oltre 16mila euro di sanzione, sequestro del veicolo, revoca della patente e una denuncia penale: li ha collezionati una conducente fermata dalla Polizia Locale delle terre d’Argine durante un normale servizio di controllo del territorio.

0
2667
Foto di repertorio

Oltre 16mila euro di sanzione, sequestro del veicolo, revoca della patente e una denuncia penale: li ha collezionati una conducente fermata dalla Polizia Locale delle terre d’Argine durante un normale servizio di controllo del territorio.

Alla consueta richiesta degli agenti, la donna avrebbe esibito una tessera non riconosciuta come documento d’identità, e i conseguenti controlli hanno consentito di ricostruire la reale situazione: la persona aveva la patente scaduta da un anno, e la revisione del veicolo da più anni; per quest’ultimo fatto era già stata sanzionata due volte dalla Polizia Locale, e il veicolo era stato sottoposto a fermo, con l’apposizione dei sigilli di legge.

Da qui il “conto” totalizzato: sanzioni per più di sedicimila euro, il sequestro del veicolo per la successiva alienazione, la revoca della patente per aver guidato con veicolo sottoposto a fermo, e la denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena per la rimozione dal mezzo dei sigilli del fermo.