Buona la prima a Padova per Metacarpi e Metacarpe

Ultimate Frisbee - Entrambe le rappresentative della città di Carpi sono partite col botto e hanno concluso la due giorni di partite al primo posto dei rispettivi gironi

0
1036

Sabato 16 Aprile è ufficialmente cominciata la stagione sportiva 2023 con la prima giornata dei Campionati italiani FDI (Flying Disc Italia). A Padova, nel Campo sportivo dell’Atletico 2000, si sono affrontate quasi 20 squadre per la prima tappa del campionato maschile della serie C e 8 squadre per il campionato femminile di serie B. Entrambe le rappresentative della città di Carpi sono partite col botto e hanno concluso la due giorni di partite al primo posto dei rispettivi gironi. La squadra maschile, i Metacarpi, dopo l’ottimo campionato dello scorso anno, ha lavorato duramente con un obiettivo ben chiaro in testa: dimostrare di essere finalmente una squadra matura e pronta a perseguire grandi obiettivi. Si presentava sulla carta come una delle favorite alla vittoria del girone, restava però da affrontare la prova del campo e numeri alla mano possiamo dirlo con certezza: aspettative rispettate in pieno! Vediamo allora i loro risultati: vincono in scioltezza la prima partita contro i Discobolo New Gen (BO) 15-2, poi, dopo essere andati sotto 0-3 contro i Wisegators (BO), vincono in rimonta 15-8. Nella giornata di domenica invece affrontano la partita più difficile del girone contro i rivali storici, nonché principali contendenti al primo posto, i PGS Rams (MO). Come ci si aspettava, si dimostra una partita tiratissima che i nostri ragazzi riescono a vincere 10-9 con una meta allo scadere del tempo. A dimostrare la tensione e l’importanza della partita dopo la vittoria non sono mancate lacrime da entrambe le parti. Questa prima tappa si conclude infine con la partita contro i giovanissimi Bakoamao (PU) vinta con un inequivocabile 15-0.

La squadra femminile, le Metacarpe, è invece quest’anno al suo esordio nei campionati italiani e nonostante il livello di gioco espresso negli allenamenti lasciasse ben sperare si presenta sulla carta come la meno esperta del girone. La prova del campo però si trasforma per le Metacarpe in una piccola favola e partita dopo partita si dimostrano essere la Cenerentola di questo campionato. Nella giornata di sabato affrontano la rappresentativa locale delle BeTane (PA), portandosi subito sul 4-0 per poi gestire il risultato fino al definitivo 13-5 e poi nella giornata di domenica le due partite sulla carta più difficili: le Alligators Fury (BO), che battono con uno schiacciante e inaspettato risultato di 15-2 e infine le favorite Borealis (BO) in una partita infuocata e di un’intensità agonista elevatissima. Le Borealis vengono dalla serie A e sono determinate a ritornarci, sono più esperte ed hanno alle spalle una delle società sportive più grandi d’Italia. Come se non bastasse la partita inizia con un durissimo 0-3 per le Borealis, ma le nostre ragazze sono decise a non lasciarsi intimidire e riescono a ribaltare il risultato infilando ben 6 mete consecutive. Da lì inizia una partita punto a  punto che ha messo a dura prova il fisico e i nervi di entrambe le squadre, ma che grazie all’incredibile cuore messo in campo da tutta la squadra termina con la vittoria delle Metacarpe con il risultato finale di 11-8.

Mirco Contenti