Buona prova dei carpigiani ma a spuntarla è Clevertech

Finalissima di Coppa Csi a Reggio Emilia contro i campioni nazionali Clevertech e la Carpine Lovers.

0
644

Finalissima di Coppa Csi a Reggio Emilia contro i campioni nazionali Clevertech e la Carpine Lovers. Partono subito forte i padroni di casa con Cervi che fa capire subito che è una serata difficile per la difesa carpigiana, creando il distacco di 9 lunghezze. Nella seconda frazione la Carpine si riprende mettendo a segno le triple che servono per rimanere in partita, ma ancora Cervi con i falli subiti (alcuni molto dubbi), riporta i reggiani sul +8. Dopo la pausa le due squadre rimangono in equilibrio, ma ogni volta che Ariani & co. si avvicinano, vengono prontamente rispediti indietro da Clevertech. Si arriva all’ultima frazione, Malagoli e Iacono segnano e la difesa Carpine funziona fino ad arrivare al -4, ma Dotti e Cervi (immarcabile, 41 punti per lui alla fine) segnano ogni volta che alzano la mano per tirare e riportano la squadra reggiana a debita distanza. Carpi molla il colpo e il risultato finale (79-64) non rispecchia il vero andamento della gara. Buona prova dei carpigiani che se la giocano comunque contro i campioni nazionali imbattuti da sei anni.

Ora testa alla seconda fase della stagione che partirà giovedì prossimo a Parma.