Approvato il secondo stralcio per il parco dell’Oltreferrovia

Un progetto firmato dallo studio Mario Cucinella Architects insieme a Paisà Architettura del paesaggio Stignani Associati e Technion, per un importo complessivo di circa 1.736.000 euro, di cui 1 milione per il primo stralcio funzionale, approvato l’agosto scorso e relativo alla parte centrale del parco, e 736.000 per il secondo, riguardante completamento delle parti perimetrali.

0
483

Con l’approvazione del secondo stralcio del progetto definitivo ed esecutivo si completa l’iter per la realizzazione del parco urbano denominato Oltreferrovia in via Corbolani – Tre ponti.

Un progetto firmato dallo studio Mario Cucinella Architects insieme a Paisà Architettura del paesaggio Stignani Associati e Technion, per un importo complessivo di circa 1.736.000 euro, di cui 1 milione per il primo stralcio funzionale, approvato l’agosto scorso e relativo alla parte centrale del parco, e 736.000 per il secondo, riguardante completamento delle parti perimetrali.

“Mentre con questo atto si completa l’approvazione del progetto complessivo – spiega Riccardo Righi, assessore all’Urbanistica – a giorni contiamo di partire con l’assegnazione dei lavori per il primo stralcio, e a ruota di fare lo stesso per il secondo, in modo che il cantiere non abbia soste e il parco possa essere pronto al più tardi nella primavera 2024”.