A otto mesi dalla morte della moglie Miria, se n’è andato Ermanno Bassoli

A Carpi il suo nome evoca immediatamente il pronto moda

0
3065

Profondamente legati nella vita, nel lavoro, nella malattia, lo saranno anche ora. Si è spento a 79 anni Ermanno Bassoli a otto mesi dalla morte della moglie Miria. A Carpi il suo nome evoca immediatamente il pronto moda: per una ventina d’anni tra il 1973 e il 1993 ha occupato la scena del distretto tessile locale insieme alla moglie Miriam Losi, deceduta otto mesi fa il 31 marzo.

Correvano i ruggenti Anni Ottanta e Carpi era in pena effervescenza: in tutto il mondo spopolavano le polo, le T-shirt e le felpe prodotte a Carpi. E’ questo il periodo in cui nasce il fenomeno della Moda pronta ribattezzata Pronto Moda e il suo dilagare fu merito di un lavoratore autonomo: Ermanno Bassoli.

Dove c’era il maglificio oggi in via Ugo da Carpi c’è la palestra Forma, di cui Ermanno Bassoli era socio. Una nuova esperienza dopo aver chiuso col settore del tessile abbigliamento.

Il funerale si svolgerà in forma privata.