Mediopadana e parcheggi per disabili, verbali cancellati anche “grazie al vostro aiuto”

Il Comando della Polizia Locale di Reggio Emilia, ha preso atto della esistenza dell’articolo 188 comma 3 bis del Codice della Strada, entrato in vigore il 9 novembre 2021 che permette al disabile che non trovi posto negli appositi spazi riservati, di parcheggiare nelle aree a strisce blu, esponendo il contrassegno speciale disabili.

0
457
Si è risolta positivamente con la cancellazione dei verbali e dei relativi addebiti la vicenda delle sanzioni elevate nei giorni 30 ottobre e 1 novembre scorsi a Luca Bulgarelli, disabile motorio, dirigente di una nota azienda informatica e residente a Novi di Modena.
Il Comando della Polizia Locale di Reggio Emilia, ha preso atto della esistenza dell’articolo 188 comma 3 bis del Codice della Strada, entrato in vigore il 9 novembre 2021 che permette al disabile che non trovi posto negli appositi spazi riservati, di parcheggiare nelle aree a strisce blu, esponendo il contrassegno speciale disabili.
“Sono molto contento per la positiva risoluzione del caso – ha detto Bulgarelli- e che grazie all’aiuto della stampa e alla pronta risposta di Comune di Reggio Emilia e Polizia Locale si sia riparato ad un torto che colpiva tante persone con disabilità motoria. Ringrazio poi il segretario della Federazione E Sports Maurizio Miazga per aver portato alla luce l’articolo 188 del codice della strada che ora auspico sarà applicato automaticamente in tutta Italia”.