Aumentano e vengono coperti i porta-bici alla scuola Hack

Da martedì l’installazione delle pensiline e altre rastrelliere.

0
521

Passeranno da 70 scoperti a 90 tutti coperti i posti nei porta biciclette della secondaria di primo grado Margherita Hack: la settimana prossima infatti comincerà l’installazione di pensiline prefabbricate per coprire le rastrelliere quindi i cicli che vi verranno messi.

Un intervento da 70mila euro, la cui lavorazione dovrebbe durare otto giorni, da martedì 8 a martedì 15 novembre, salvo imprevisti e condizioni meteorologiche avverse. L’orario di cantiere sarà dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 18:00 circa, per ridurre al minimo i disagi nei momenti di accesso e recesso di alunni e personale.

L’area dei lavori sarà segnalata da recinzioni mobili/New Jersey e nastro segnalatore, oltre alla presenza del personale della ditta incaricata la Fima di Montecchio ( RE) per fornire ulteriori indicazioni in merito. Durante la settimana prevista per la lavorazione, saranno occupati alcuni posti auto su via Canalveccchio, davanti alla recinzione del plesso, per poter caricare e scaricare le pensiline agevolmente; non sono invece previste opere di scavo o demolizioni perché si tratta di pensiline prefabbricate (preassemblate in stabilimento).

L’aumento delle rastrelliere e la loro completa copertura decisi dal Comune rispondono all’aumentata richiesta da parte dei frequentatori della scuola a seguito delle politiche di promozione della mobilità ciclistica da parte dell’Amministrazione comunale degli ultimi anni.