A spasso per le ciclabili guidati da una App realizzata dal Liceo Fanti

I ragazzi della 4G del Liceo Fanti hanno realizzato l’App Mapcto per guidare i cittadini tra la rete delle infrastrutture ciclabili carpigiane.

0
739
L’applicazione è già stata testata in due occasioni pubbliche, in foto la biciclettata organizzata da Gafa, Pedalando contro l’Alzheimer

I ragazzi della 4G del Liceo Fanti hanno realizzato l’App Mapcto per guidare i cittadini tra la rete delle infrastrutture ciclabili carpigiane. “Il progetto – spiega la professoressa Cecilia Annovi – è nato e si è sviluppato all’interno del percorso di alternanza Scuola-Lavoro (Pcto), in stretta collaborazione con la sezione carpigiana di Fiab – Federazione italiana ambiente e bicicletta che ci ha fornito le mappe delle principali ciclabili cittadine”.

Gli studenti hanno poi messo a frutto le proprie competenze informatiche per “creare Mapcto una App di alto livello che racchiude i percorsi ciclabili dei quattro comuni dell’Unione delle Terre d’Argine e i vari collegamenti possibili tra Carpi, Novi, Soliera e Campogalliano”, prosegue la docente. 

Con il geolocalizzatore attivato, l’applicazione può fungere da vero e proprio navigatore, indicando il percorso più sicuro per raggiungere in sella alla propria bicicletta una certa destinazione mentre se il geolocalizzatore è disattivato si limita a indicare i possibili itinerari a misura di bicicletta.

La App è poi dotata di numerosi marker che, sottolinea la professoressa Annovi, “possono essere attivati o meno e segnalano i punti di interesse storico-culturali o ambientali che punteggiano il nostro territorio o che offrono informazioni utili ai ciclisti: dai monumenti ai parchi, passando ad esempio per le torrette di ricarica per le auto elettriche”.

L’applicazione è già stata testata in due occasioni pubbliche: durante la biciclettata organizzata da Gafa, Pedalando contro l’Alzheimer, e in quella ideata da Fiab, M’illumino di più, per sensibilizzare la cittadinanza a utilizzare tutti i dispositivi di illuminazione necessari per circolare in bicicletta quando fa buio.

Mapcto, al momento disponibile solo su sistema Android, può essere scaricata dal sito del Liceo Fanti e da quello dell’Unione delle Terre d’Argine. 

Jessica Bianchi