Un 16enne di Soliera sfugge alla baby gang a Cesenatico

Gruppi di adolescenti minorenni o appena maggiorenni prendono di mira in particolare i loro coetanei durante il periodo di vacanza al mare: il fenomeno preoccupa in Riviera.

0
1195

Momenti di paura per un 16enne di Soliera in vacanza a Cesenatico. Nel pomeriggio di lunedì, è stato aggredito da una baby gang che ha cercato di rapinarlo in pieno giorno. In basa al racconto, intorno alle 17 il 16enne stava camminando sul lungomare Ponente quando  quattro giovani, tre maschi e una femmina hanno iniziato a seguirlo. Uno lo ha avvicinato con la scusa di cambiare i soldi per comprare le sigarette ma il 16enne ha ammesso di non avere soldi con sé. I quattro si sono avvicinati con l’intenzione di controllargli il portafoglio: quando lo hanno afferrato per la maglietta il 16enne si è divincolato, si è sfilato la maglietta ed è scappato. Ha riferito ai genitori l’accaduto e ha sporto denuncia presso i carabinieri di Cesenatico.

Il fenomeno delle baby gang con gruppi di adolescenti minorenni o appena maggiorenni che prendono di mira in particolare i loro coetanei durante il periodo di vacanza al mare preoccupa in Riviera