Sport e solidarietà vanno a braccetto alla Pista da cross

L’annuncio è arrivato ieri sera in occasione della serata Carpi Night show: Ride for life farà tappa a Carpi. L’undicesima edizione della manifestazione benefica  andrà in scena sabato 29 e domenica 30 ottobre all’Arena Cross di Migliarina. Lo scopo della onlus organizzatrice Riders for Riders, è quello di raccogliere fondi per assistere motociclisti gravemente infortunati e di sostenere la ricerca per la cura delle lesioni al midollo spinale.

0
432

Ride for life fa tappa a Carpi. L’undicesima edizione della manifestazione benefica  andrà in scena sabato 29 e domenica 30 ottobre all’Arena Cross di Migliarina. Lo scopo della onlus organizzatrice Riders for Riders, è quello di raccogliere fondi per assistere motociclisti gravemente infortunati e di sostenere la ricerca per la cura delle lesioni al midollo spinale. In questi anni la onlus ha profuso grandi sforzi per tentare di aiutare queste persone a ricostruire la propria vita. La Ride for Life è una festa per tutti loro e non è la prima volta che arriva a Carpi dove il gruppo di volontari che opera alla pista di Migliarina è davvero instancabile senza eguali. L’impianto di casa nostra infatti da sempre accoglie manifestazioni motoristiche e fa della solidarietà il suo punto di forza, come ha sottolineato il sindaco, Alberto Bellelli anche in occasione della serata Carpi Night show di sabato 16 luglio “questa città deve tanto al Moto Club Carpi. Il suo aiuto, durante i drammatici momenti del terremoto del 2012, è stato fondamentale. Il motocross è spettacolo, agonismo… ma nella nostra città è anche sinonimo di attenzione e solidarietà ai più deboli. Dietro ai team e agli atleti c’è una grande squadra, fatta di volontari appassionati e intraprendenti, dal cuore grande”.

La Ride for Life riunisce i campioni delle due ruote e gli amatori in una festosa due giorni di sfide in amicizia, all’insegna del divertimento e della solidarietà, dove, chi partecipa, vince dal momento che tutti corrono per un obiettivo comune: la solidarietà. Da non perdere le sfide di Motocross e Pit Bike, il Trofeo MX R4R, il freestyle e le gare di e-bike. “Noi ce la metteremo tutta” sorridono Ruggero Botti, Gianfranco Tondelli e Mauro Martinelli del Moto Club Carpi.

Jessica Bianchi