Lella Costa e Paolo Rossi, due big sul palco di Concentrico

Prosegue il ricco programma di Concentrico, con i grandi nomi del panorama teatrale nazionale in piazza Martiri a Carpi. 

0
397
Paolo Rossi

Si avvicina il secondo weekend di Concentrico Festival. Due i grandi spettacoli in programma in Piazza Martiri con i protagonisti della scena teatrale italiana: Lella Costa e Paolo Rossi.

Domenica 17 luglio, alle 21.30, è la volta di Paolo Rossi con Pane o libertà. Per un futuro immenso repertorio. Un delirio organizzato? Una serata illegale? Teatro d’emergenza? Un teatro di domande che evoca in sogni lucidi storie che aiutano a resistere. Storie di artisti realmente incontrati: Jannacci, Gaber, De Andrè, Fo e anche la Callas; i comici del Derby e altri sconosciuti. Una finestra che si aggiunge all’improvvisazione, al coinvolgimento del pubblico, a irruzioni di ospiti a sorpresa, citazioni di pezzi e momenti delle origini per farli rimbalzare nel presente. Attore, persona e personaggio, tutto questo presente contemporaneamente, per allontanarsi dalle tradizionali rappresentazioni e creare qualcosa che accada veramente e irripetibilmente nella serata. Al pubblico è consentito intervenire, chiedere, interrompere, soprattutto restare svegli. In questo teatro, la quarta parete non esiste. Di e con Paolo Rossi, musiche dal vivo di Emanuele Dell’Aquila, Alex Orciari e Stefano Bembi, produzione Teatro Stabile di Bolzano, coproduzione Teatro Stabile del Veneto. Ingresso 9 euro + diritti di prevendita.

Sabato 16 e domenica 17 luglio, nei Giardini del Teatro Comunale, dalle 19.30 alle 23.30, sarà allestita l’installazione e performance poetica Les irreels di Cie Creature, che accompagnerà i visitatori alla scoperta di un mondo onirico in cui vivono creature ibride e magiche. Uno spettacolo a ciclo continuo, senza parole, adatto a tutti. Gli artisti accoglieranno i partecipanti nelle loro casette, guidandoli alla scoperta del loro mondo: Les Irréels formano un popolo parallelo agli umani, non sappiamo se si tratti di una civiltà millenaria, di una tribù futura o di una specie sconosciuta. Le loro occupazioni sono speranze rivolte al mondo che ci circonda: la cullatrice d’infanzia, l’accompagnatore di assenti o la rammendatrice di cuori. 

Evento gratuito; spettacolo per tutti.

Per Concentrico Plus, nella nuova location del Parco della Resistenza (Viale al Cimitero), si terranno i seguenti spettacoli: Erio + Uochi Toki + Gres, ovvero le melodie e la voce del semifinalista a X Factor 2021 e musica a cantiere aperto per il duo che sperimenta un set essenziale con alcune macchine sonore (venerdì 15 luglio, ore 20.00); Bruno Bavota + Junkfood 4tet + Black Canova in concerto, con il  giovane compositore polistrumentista che manipola live le sue canzoni, mentre il quartetto rivisita le composizioni di grandi maestri della musica italiana (sabato 16 luglio, ore 20.00); AL/PACA, GLAUCO, FREEZ, LES BELMONDO, LE CANAGLIE Dogs Day di CARROZZERIA ORFEO in concerto per un pomeriggio dedicato alla musica in cui si avvicenderanno diverse band sul palco prima della performance Dog Days a cura di Carrozzeria Orfeo che con musica elettronica, illustrazioni dal vivo e animazioni chiuderà la serata (17 luglio, ore 18.30). Ingresso 7 euro + diritti di prevendita.

In Piazzale Ramazzini si avvicenderanno, infine, presentazioni dedicate a novità editoriali e dj set a ingresso gratuito. Sabato 16 luglio, alle 10.30, Sarah Malnerich e Francesca Fiore (@mammadimerda) presenteranno il loro libro Non farcela come stile di vita. Una guida per diversamente performanti (Ed. Feltrinelli, 2022). 

Sabato 16 luglio, alle 19.30, si terrà Outlaw Sound dj set con musica reggae, dancehall e hip hop.

Domenica 17 luglio, alle 10.30, è in programma la presentazione del volume Mi devi credere! Cantiere di socioanalisi narrativa svolto con un gruppo di badanti (Ed. Sensibili alle Foglie, 2020) con l’autrice Sara Manzoli. Modera Tamara Calzolari, assessora alle politiche sociali del Comune di Carpi. Un libro che apre una finestra sul mondo di queste donne e restituisce loro la voce. 

All’Ex mercato coperto in Piazzale Ramazzini è possibile visitare Concentrico Art.