Carpi Night Show: lo spettacolo spicca il volo all’Arena Cross

Sabato 16 luglio tornerà ad alzarsi il sipario sul più prestigioso e longevo Supercross d’Italia: il Carpi Night Show giunto alla sua 39esima edizione!

0
811

Sabato 16 luglio tornerà ad alzarsi il sipario sul più prestigioso e longevo Supercross d’Italia: il Carpi Night Show giunto alla sua 39esima edizione! Dopo il successo di Abano, il Campionato di Supercross sbarca sulla pista di via Guastalla, 19 per un’edizione a dir poco straordinaria. 

Numerose le partecipazioni straniere eccellenti, a partire da Christophe Pourcel, a cui si affiancano Chales Lefrancoise (Honda-MB Racing) e Nick Kouvemberg (Honda–Martin). Competitiva anche la pattuglia italiana, tra i tanti campioni in gara ricordiamo Lorenzo Camporese (Kawasaki–Gaerne), Filippo Zonta (GasGas), Angelo Pellegrini (Honda DMX Motosport).

Se ai nomi già citati aggiungiamo alcuni specialisti francesi, tra cui Thomas Doo, Adien Escoffier, Jimmy Clochet e Fabien Touffet, è davvero difficile pronosticare un risultato per quanto riguarda le classi Supercross e Lites o la vittoria nella Superfinale. Per la 125 e la 85 invece Giovanni Meneghello (GasGas) e Nicolò Alvisi (GasGas) sono senza dubbio i favoriti nelle rispettive classi. 

Durante il Carpi Night Show viene poi introdotta la Superpole, a cui accedono di diritto i primi 10 piloti classificati della Supercross (450cc.) e i primi 5 della Lites (250cc.), il cui rilevamento cronometrato di un giro lanciato determinerà l’ordine di schieramento alla Superfinale. 

L’apertura della pista al pubblico è prevista a partire dalle 16.

BIGLIETTI – Intero 25 euro, ridotto 15. I ragazzi fino a 12 anni entrano gratis.