Il Comune stanzia 210mila euro per lavori su marciapiedi e ciclopedonali

Berengario, Manzoni, Marx, Nitti e in altre vie

0
532

La Giunta ha deliberato lavori di manutenzione straordinaria ai marciapiedi e ciclopedonali per un importo di 210mila euro: gli interventi comprendono anche il ripristino di alcuni tratti e il contestuale abbattimento di barriere architettoniche. Una parte importante del progetto approvato, che comprende anche manutenzione straordinaria di strade comunali e arredo urbano, riguarda il ripristino del manto stradale e della ciclopedonale di un tratto di via Marx.

Nel dettaglio, saranno ripristinate alcune porzioni di manto in conglomerato bituminoso, alcuni marciapiedi di varia tipologia (autobloccanti, pietre naturali, eccetera) e abbattute barriere architettoniche con la risagomatura dei marciapiedi in corrispondenza di attraversamenti pedonali. L’inizio lavori è previsto entro il mese prossimo.

In generale, il fine del progetto è migliorare la sicurezza sulla rete stradale e ciclopedonale comunali, intervenendo su tratti particolarmente deteriorati e danneggiati.

Per quanto riguarda la ciclopedonale di via Marx, sarimossa l’attuale pavimentazione in autobloccanti e creato un manto ciclabile con calcestruzzo drenante. Poi saranno ripristinati tratti di marciapiedi in palladiana ora danneggiati in via Manzoni, e saranno rimosse le barriere architettoniche presenti in alcuni marciapiedi delle vie Manzoni, Berengario e Calabria, ribassando i tratti di marciapiedi in corrispondenza di attraversamenti pedonali. Infine si provvederà al rifacimento dello strato di usura bituminoso, per uno spessore minimo di tre centimetri, nelle vie Marx, Barzelli e Nitti.