È il solierese Francesco Stagi il nuovo segretario di Cna Modena

Una sostituzione, quella con l’attuale segretario Alberto Papotti, che diventerà operativa il 1° settembre, quando Papotti si ritirerà dal lavoro per andare in pensione.

0
453

È Francesco Stagi il nuovo segretario della CNA di Modena. Lo ha nominato ieri sera (giovedì 23 giugno) praticamente all’unanimità – un solo astenuto – la Direzione dell’Associazione.

Una sostituzione, quella con l’attuale segretario Alberto Papotti, che diventerà operativa il 1° settembre, quando Papotti si ritirerà dal lavoro per andare in pensione.

51 anni, spostato con due figli, modenese di nascita ma solierese di adozione, Stagi arriva in CNA nel 1998 dopo la laurea in Economia e Commercio. Nel 2006 diventa direttore della sede di Soliera per passare a dirigere la sede di Sassuolo prima (2011-2017), poi quella di Carpi e delle intere Terre d’Argine (dal 2017 ad oggi), oltre a fare parte della Direzione Operativa di CNA.

“Ringrazio gli imprenditori per la fiducia che mi viene concessa, ma anche i colleghi per l’appoggio che mi è stato dimostrato. Essere all’altezza di chi mi ha preceduto non sarà facile, cercherò di farlo, cercheremo di farlo come squadra, cercando di interpretare i nuovi bisogni delle imprese”.

L’Assemblea ha poi tributato un lungo e caloroso applauso di saluto a Papotti: “Dobbiamo un grande grazie ad Alberto – ha sottolineato il presidente Claudio Medici – il cui lavoro è stato determinate per porre basi solide per il futuro dell’Associazione. Cinque anni difficili, intensi, che Papotti ha saputo interpretare al meglio”.