Pugilato, Federico Nocco conquista il Torneo Elite

Grande successo per la tre giorni di pugilato agonistico organizzata dal Team Olympia Boxe Carpi dall’8 al 10 aprile scorso. Al Circolo Graziosi si sono tenuti, con una bella cornice di pubblico, i Campionati Regionali Junior e il Torneo Regionale Elite Maschile e Femminile.

0
252

Grande successo per la tre giorni di pugilato agonistico organizzata dal Team Olympia Boxe Carpi dall’8 al 10 aprile scorso. Al Circolo Graziosi si sono tenuti, con una bella cornice di pubblico, i Campionati Regionali Junior e il Torneo Regionale Elite Maschile e Femminile. A dare il meglio di sè sul quadrato anche i giovani pugili di casa nostra seguiti dal tecnico Antonio Manfredini. A spiccare è stato il 23enne di Rovereto sulla Secchia Federico Nocco (allenato dai tecnici sportivi Francesco Jalleli e Michele Catino) che ha vinto il torneo Elite riservato a pugili con all’attivo al massimo 10 incontri. Il giovane negli ultimi tempi ha dimostrato una grande crescita tecnica, tattica e mentale e durante il torneo ha combattuto due ottimi incontri: nei quarti ha battuto Civitella di Ferrara, in semifinale Nanni di Bologna, mentre in finale il suo avversario di Reggio Emilia si è ritirato per infortunio. Si è invece fermato in semifinale il cammino del 18enne Pietro Cerundolo, anche se in futuro, commenta il tecnico del Team Olympia “ne farà vedere delle belle”. Stoppati al primo incontro Domenico Mastrogiacomo, Gianmarco Malavasi e Tommaso Tinnirillo mentre il tredicenne debuttante Filippo La Torre, dagli ampi margini di miglioramento, ha combattuto con onore ma perdendo ai punti con il suo avversario di Piacenza. Prossimo appuntamento per i pugili del Team Olympia il 25 e 26 giugno al Parco delle Rimembranze.