Città in lutto per la morte di Gigia

La redazione di Tempo si unisce al dolore della famiglia, alla moglie Simona e i figli Giorgio e Sofia. Il funerale avrà luogo venerdì 8 aprile con partenza dalla casa funeraria Terracielo. Le esequie saranno celebrate in Duomo alle 11.

0
4924

Dopo anni di lotta, l’imprenditore carpigiano Gianfranco Sgarbi si è arreso alla malattia, aveva 68 anni. Conosciuto da tutti come Gigia, lascia un grande vuoto in città. 

Gigia, grande amante delle motociclette “ha sempre pagato direttamente la sua passione e vocazione per la velocità e per i più svariati mezzi di locomozione, è caduto 100 volte e 100 volte si è rialzato e ha ripreso con coraggio e determinazione la sua strada”, scrive l’amico Mauro D’Orazi in uno dei suoi libri.

Questa volta, purtroppo, non è stato così. La redazione si unisce al dolore della famiglia, alla moglie Simona e i figli Giorgio e Sofia.

Il funerale avrà luogo venerdì 8 aprile con partenza dalla casa funeraria Terracielo. Le esequie saranno celebrate in Duomo alle 11.