150 giovani controllati sabato sera, anche minorenni

Segnalazioni in Prefettura e locali sanzionati

0
1096

In tutto, si sono contate 150 persone controllate tra maggiorenni e minorenni. Un ragazzo è stato segnalato alla Prefettura poiché risultato detentore per uso personale di sostanze stupefacenti, mentre un esercizio pubblico della bassa modenese è stato sanzionato per inosservanza delle norme igienico-sanitarie e per il mancato divieto di fumo. È l’esito dei controlli dei Carabinieri nei luoghi di aggregazione giovanile della provincia di Modena, di scena sabato sera. Sono stati 9 i locali controllati, con l’aiuto sia dei Nas di Parma sia dell’Ispettorato del lavoro di Modena, oltre che delle Polizie Locali. “Molti sono stati i luoghi di aggregazione giovanile controllati nel capoluogo e nel resto della provincia”, segnalano in ogni caso dall’Arma, precisando che ci si è avvicinati ai giovani anche “con finalità di contatto e di diffusione della cultura della legalità”.