Colpisce un agente per sfuggire all’arresto ma finisce comunque in manette

L’uomo è stato condotto in carcere dove deve espiare una pena di 8 mesi di reclusione per un furto commesso nel 2015.

0
716

Uno straniero 40enne, nel tardo pomeriggio di ieri, alla vista di una Volante in servizio di controllo in centro storico, si è dato a una fuga precipitosa. Inseguito, è stato bloccato con fatica in quanto ha cercato di divincolarsi colpendo un agente che ha riportato lesioni refertate dal Pronto Soccorso con prognosi di 7 giorni.

L’uomo è stato condotto in carcere dove deve espiare una pena di 8 mesi di reclusione per un furto commesso nel 2015.

È stato inoltre denunciato in stato di libertà per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e per il reato di ricettazione in quanto, durante la perquisizione è stato trovato in possesso di alcuni documenti, che erano stati rubati nella mattinata da un’autovettura in sosta in una via cittadina. Il 40enne è stato anche sanzionato e segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanza stupefacente perché sulla sua persona sono state rinvenute alcune dosi di eroina e cocaina ad uso personale.