Un presidio per la pace davanti al Municipio

Giovedì 24 febbraio, alle 18, Anpi, Arci, Cgil, Cisl, Vivere donna e Udi organizzano un presidio al municipio per dire no ai venti di guerra. “No alle guerra in Europa, fuori la guerra dalla storia”.

0
435

Giovedì 24 febbraio, alle 18, Anpi, Arci, Cgil, Cisl, Vivere donna e Udi organizzano un presidio al municipio per dire no ai venti di guerra.

“No alla guerra in Europa, fuori la guerra dalla storia!  A Carpi l’associazionismo chiama alla mobilitazione pacifista e contro la guerra. Facciamo appello alle nostre istituzioni, all’Onu e in sede europea – si legge nel volantino che promuove l’ iniziativa – per arginare le derive belliciste in Ucraina e in ogni altro focolaio di tensioni. E’ necessario convertire il modello economico, sociale e ambientale avendo come faro il superamento delle disuguaglianze, delle ingiustizie e la progressiva, bilanciata e generalizzata riduzione delle spese militari”.