Via Corbolani, urbanizzazioni e università ai nastri di partenza

Non sono passati inosservati i paletti arancioni spuntati come funghi nei campi di via Corbolani. A breve infatti nell’area decolleranno vari cantieri che ne cambieranno totalmente il volto.

0
1531

Non sono passati inosservati i paletti arancioni spuntati come funghi nei campi di via Corbolani. A breve infatti nell’area decolleranno vari cantieri che ne cambieranno totalmente il volto. I pali sanciscono i confini delle varie proprietà dei terreni  – società Controcampo, Fondazione CRC e Comune di Carpi – e delimitano i futuri lotti, i quali, lo ricordiamo, verranno destinati a parte residenziale, parco urbano e polo universitario.

Al momento sono stati rilasciati due permessi di costruire: urbanizzazioni e università. E se villette e palazzine al momento restano al palo, tra circa  quattro, cinque mesi dovrebbero invece partire i lavori propedeutici alla realizzazione del parco dell’Oltreferrovia. 

Jessica Bianchi