Causa Covid, bollette Aimag e Sinergas in ritardo

Le bollette cartacee di acqua, rifiuti e teleriscaldamento di Aimag e di quelle di gas ed energia elettrica di Sinergas, potranno essere recapitate dopo la data di scadenza del documento. 

0
708

L’alto numero di contagi da Covid 19 che colpisce tutto il Paese, sta purtroppo causando disservizi in ogni settore. Anche i servizi di Aimag ne subiscono le conseguenze: la consegna delle bollette, affidata a Poste Italiane, è in ritardo notevole rispetto ai tempi normalmente assicurati, a causa dell’assenza di personale in malattia o in quarantena.

Ne consegue che le bollette cartacee di acqua, rifiuti e teleriscaldamento di Aimag e di quelle di gas ed energia elettrica di Sinergas, potranno essere recapitate dopo la data di scadenza del documento. 

Per andare incontro ai disagi e alle difficoltà che tali ritardi possono causare ai clienti, Aimag e Sinergas hanno scelto di ritardare di 15 giorni l’applicazione degli interessi di mora per tutte le fatture con data di scadenza gennaio o febbraio 2022. 

E’ possibile attivare il recapito digitale per evitare disservizi e ricevere puntualmente la bolletta nella propria casella email. Il recapito digitale è inoltre una scelta sostenibile per l’ambiente, che riduce i consumi del trasporto e l’utilizzo di carta. La bolletta digitale si attiva comodamente tramite App o registrandosi nell’Area Personale presente nei siti web di Aimag e Sinergas.