Esplosione a Fossoli, la vittima è Giovanni Bozzolo, professore 27enne del Liceo Fanti

Il Liceo Fanti piange la perdita di Giovanni Bozzolo, originario di Tropea, tragicamente scomparso ieri sera a causa dell’esplosione generatasi all’interno del suo garage interrato in via Mar Tirreno a Fossoli. "La notizia della sua prematura scomparsa, lontano da casa, qui, dove aveva deciso di lavorare, ci ha lasciati attoniti, stravolti, e i ragazzi sono molto scossi”, commenta la dirigente del Liceo Fanti, Alda Barbi.

0
4563
Giovanni Bozzolo

Il Liceo Fanti piange la perdita di Giovanni Bozzolo, originario di Tropea, tragicamente scomparso ieri sera a causa dell’esplosione generatasi all’interno del suo garage interrato in via Mar Tirreno a Fossoli. 

Bozzolo aveva solo 27 anni, era arrivato a Carpi a settembre, dopo aver ricevuto l’incarico di supplente annuale al Liceo Scientifico Manfredo Fanti dove insegnava Matematica e Fisica. “Considerata la sua giovane età – ha commentato la dirigente scolastica Alda Barbi – era uno studente tra gli studenti. Presente e corretto stava iniziando la sua carriera scolastica insieme a noi e lo stava facendo con impegno. La notizia della sua prematura scomparsa, lontano da casa, qui, dove aveva deciso di lavorare, ci ha lasciati attoniti, stravolti, e i ragazzi sono molto scossi”.

L’amico 26enne che stava lavorando sull’auto parcheggiata nel box insieme a Giovanni è invece rimasto gravemente ustionato e portato in elicottero al Bufalini di Cesena.

J.B.