Don Alex Sessayya è il nuovo parroco di Rovereto e Sant’Antonio in Mercadello

Sabato 4 dicembre, alle 18.30, nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonio in Mercadello, farà il suo ingresso don Alex Sessayya come parroco di Santa Caterina d’Alessandria a Rovereto sulla Secchia e di Sant’Antonio in Mercadello.

0
558
don Alex Sessayya

Sabato 4 dicembre, alle 18.30, nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonio in Mercadello, farà il suo ingresso don Alex Sessayya come parroco di Santa Caterina d’Alessandria a Rovereto sulla Secchia e di Sant’Antonio in Mercadello. Si è scelta come cornice dell’evento quest’ultima chiesa, più ampia della chiesa nuova di Rovereto e in grado di consentire la partecipazione di un maggior numero di fedeli nel rispetto delle norme anti covid-19. Il rito di insediamento sarà presieduto dal Vescovo Erio Castellucci nel corso della solenne concelebrazione. Don Alex Sessayya è stato parroco di Cividale e Quarantoli di Mirandola dal 2016 fino alla recente nomina come pastore di Rovereto e Sant’Antonio.

don Flavio Segalina

Il giorno prima invece, venerdì 3 dicembre, alle 20.30, nel centro di comunità della parrocchia della Madonna della Neve a Quarantoli di Mirandola, don Flavio Segalina farà il suo ingresso come parroco. Il rito di insediamento sarà presieduto dal Vescovo. Don Segalina, che era già stato parroco della Madonna della Neve dal 2012 al 2016, andrà a risiedere presso la canonica di Quarantoli, riaperta alla fine del settembre scorso a seguito del restauro post sisma. E’ anche parroco di Santa Giustina Vigona e di Tramuschio, frazioni di Mirandola, oltre che presidente dell’Ufficio Sostentamento Clero della Diocesi di Carpi.