Un nuovo bosco a Correggio con 1.400 alberi

Il nuovo bosco arricchirà il Parco Articolo 21 che esiste dal 2010 e si trova fra il quartiere Espansione Sud e la frazione Fazzano: oltrepassati i dieci ettari del Parco della Memoria e la zona delle piscine ci si ritrova in quattro ettari di verde dove c'è un grande lago, una spiaggetta di sabbia di Po, un percorso ciclo-pedonale.

0
791
Parco Articolo 21

Sta per nascere a Correggio un nuovo bosco, al Parco Articolo 21 dove, sabato 20 novembre, in occasione della Giornata Nazionale dell’albero, sarà inaugurata l’area – una superficie di circa 15.000 metri quadri – che accoglie 1.400 alberi.

L’area verde esiste dal 2010 e si trova fra il quartiere Espansione Sud e la frazione Fazzano: oltrepassati i dieci ettari del Parco della Memoria e la zona delle piscine ci si ritrova in quattro ettari di verde dove c’è un grande lago, una spiaggetta di sabbia di Po, un percorso ciclo-pedonale.

Il Bosco Nuovo arricchisce il Parco Articolo 21: gli alberi – circa 1.300 – provengono dal bando promosso dalla Regione Emilia-Romagna per l’iniziativa Mettiamo radici per il futuro, mentre i restanti sono stati donati da Sicam, nell’ambito di un percorso sul tema della sostenibilità ambientale nel mondo dell’automotive intrapreso dall’azienda correggese e che sta toccando numerosi aspetti, da quello comunicativo e formativo a quello produttivo. All’inaugurazione intervengono Ilenia Malavasi, sindaco di Correggio, Davide Baruffi, sottosegretario alla presidenza della giunta della Regione Emilia-Romagna, e Luca Gazzotti, amministratore delegato Sicam, con la partecipazione dei ragazzi e delle ragazze del Consiglio degli studenti dell’Istituto comprensivo Correggio 2.