Il carpigiano Roberto Zani confermato presidente nazionale di Cna Produzione

Titolare della EVAR srl, azienda che da oltre 40 anni, progetta e realizza stampi per materie plastiche e leghe di alluminio, Zani, dal 2009 negli organi dirigenti di Cna Carpi prima e a livello provinciale poi, è anche presidente di Democenter.

0
418
Roberto Zani (a sinistra) col presidente nazionale CNA Daniele Vaccarino

Un altro imprenditore carpigiano eletto ai vertici direzionali di Cna Nazionale. Si tratta di Roberto Zani, confermato alla guida dell’Unione di Cna Produzione (che rappresenta oltre 30.000 imprese attive nel manifatturiero, con la sola esclusione del settore moda), dall’assemblea che si è tenuta nei giorni scorsi a Roma.

Titolare della EVAR srl, azienda che da oltre 40 anni, progetta e realizza stampi per materie plastiche e leghe di alluminio, Zani, dal 2009 negli organi dirigenti di Cna Carpi prima e a livello provinciale poi, è anche presidente di Democenter. 

“Il primo ambito in cui ci muoveremo – ha detto Zani nel suo discorso di insediamento – è quello delle materie prime, i cui rincari rischiano di rappresentare un ostacolo insormontabile per la ripresa”.   

Altrettanto importante è lo sviluppo di modalità di network “che sul territorio modenese – ha sottolineato Zani – hanno trovato concretezza nell’organizzazione dei Business Day, che hanno avuto tanto successo in passato agevolando l’incontro tra offerta e domanda. Un tipo di attività che va potenziata anche attraverso strumenti digitali per fare concretamente rete tra le imprese”.

Per ultima la difficoltà di individuare personale specializzato. “Sotto questo profilo sarà importante il rapporto con università, istituti tecnici ed enti formativi in modo da rendere attrattive le imprese manifatturiere nei confronti delle giovani generazioni”.