Disagi nei trasporti lunedì 11 ottobre

L'adesione allo sciopero da parte dei lavoratori SETA potrebbe dar luogo a disagi per quanto riguarda la regolarità del servizio di trasporto pubblico nel bacino provinciale modenese. Per quanto riguarda i treni, circoleranno regolarmente le Frecce e gli Intercity di Trenitalia.

0
466

SETA S.p.A. comunica che per lunedì 11 ottobre è stato indetto uno sciopero generale di 24 ore da parte delle Organizzazioni Sindacali SGB-Sindacato Generale di Base e USB-Lavoro Privato. L’adesione allo sciopero da parte dei lavoratori SETA potrebbe dar luogo a disagi per quanto riguarda la regolarità del servizio di trasporto pubblico nel bacino provinciale modenese, con le modalità di seguito elencate.

Servizio urbano: servizio garantito dalle ore 06:30 alle ore 08:30 e dalle ore 12:00 fino alle 16:00.

Servizio extraurbano: servizio garantito dalle ore 06:00 alle ore 08:30 e dalle ore 12:30 fino alle 16:00.

Il servizio riprenderà regolarmente con le corse che inizieranno dopo il termine delle eventuali astensioni dal lavoro. Le corse garantite anche in caso di sciopero sono indicate nelle tabelle orarie pubblicate nella sezione “Linee” del sito web.

Per quanto riguarda i treni,  circoleranno regolarmente le Frecce e gli Intercity di Trenitalia in occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcune sigle sindacali autonome, in adesione a uno sciopero generale, dalle 21 di domenica 10 ottobre alle 21 di lunedì 11 ottobre.

Le società di trasporto si impegnano ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni. Garantiti tutti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero.