La statua del Parco della Resistenza sarà rimossa

Lunedì 27 settembre inizieranno i lavori di rimozione del monumento “Liberazione” sito nel parco della Resistenza. La struttura smontata sarà portata presso i magazzini comunali per una verifica circa la possibilità di recupero.

0
883

“Per ragioni di sicurezza – ci aveva spiegato lo scorso giugno l’assessore al Patrimonio, Marco Truzzi – entro la fine dell’estate la scultura sarà rimossa e collocata all’interno di un magazzino per effettuare alcune verifiche circa la sua stabilità, in considerazione del suo diffuso stato ossidazione, e poi sulla base dei dati raccolti decideremo il da farsi”. La promessa è diventata realtà: lunedì 27 settembre inizieranno i lavori di rimozione del monumento “Liberazione” sito nel parco della Resistenza.

La struttura smontata sarà portata presso i magazzini comunali per una verifica circa la possibilità di recupero.

L’Amministrazione Comunale, di concerto con l’Anpi sezione di Carpi, ha deciso di rimuovere il monumento e di sostituirlo con altro elemento architettonico che possa rappresentare i valori della Lotta di Liberazione dal Nazifascismo. L’individuazione della nuova opera, vuole essere il frutto di un percorso condiviso con tutte quelle realtà locali che anche attraverso la partecipazione al Tavolo della Memoria si impegnano a portare avanti i Valori della Resistenza, che sono riconosciuti alla nostra Città anche dalle Benemerenze ricevute dalla Presidenza della Repubblica, nelle medaglie d’argento al Valor Militare e d’Oro al Valor Civile.