Il Comune stanzia 120mila euro per acquistare mezzi elettrici

Saranno 120.000 anche quest'anno gli euro destinati dal Comune a contributi per l'acquisto di veicoli elettrici: è la stessa cifra che nel 2020 si era raggiunta con più deliberazioni, visto il grande numero di domande.

0
255

Saranno 120.000 anche quest’anno gli euro destinati dal Comune a contributi per l’acquisto di veicoli elettrici: è la stessa cifra che nel 2020 si era raggiunta con più deliberazioni, visto il grande numero di domande.

Per quanto riguarda la tipologia di mezzi, questi saranno gli importi: massimo 150ˆ per monopattini, massimo 500ˆ per biciclette elettriche, massimo 1.000ˆ per uno motorino elettrico (ma possono diventare 1.500ˆ se contestualmente si “smaltisce” un motorino inquinante), e massimo 2.000ˆ per acquistare un’automobile elettrica – che possono raddoppiare se si rottama una macchina inquinante. Ogni contributo comunale è cumulabile con altri eventuali contributi pubblici.

La procedura per fare domanda è on-line, dal sito comunale: i contributi sono per persone fisiche residenti nel Comune di Carpi, che abbiano acquistato un mezzo di trasporto a « propulsione 100% elettrica » per uso esclusivamente privato nel periodo compreso fra il 1° Novembre 2020 e il 30 ottobre 2021, che è la data di scadenza del bando.

Sarà quindi stilata una graduatoria e il contributo sarà verosimilmente erogato entro la fine dell’anno. Tutti i dettagli, requisiti e modalità sul sito istituzionale.