La terra salvata dagli alberi

Giovedì 20 maggio, alle 18, presso l’Auditorium San Rocco di Carpi, si terrà la lectio magistralis La terra salvata dagli alberi, secondo appuntamento della rassegna it’s NATURAL – forestazione urbane dialoghi green, promossa della Fondazione CR Carpi. L’iniziativa su prenotazione si svolge nel pieno rispetto dei protocolli anti-covid.

0
350
Irene Priolo, assessore regionale all'ambiente

Giovedì 20 maggio, alle 18, presso l’Auditorium San Rocco di Carpi, si terrà la lectio magistralis La terra salvata dagli alberi, secondo appuntamento della rassegna it’s NATURAL – forestazione urbane dialoghi green, promossa della Fondazione CR Carpi per contribuire a una maggiore conoscenza delle tematiche ambientali e delle loro dinamiche nella salvaguardia del nostro futuro e nella mitigazione del cambiamento climatico. L’appuntamento si avvale della presenza dell’assessore all’Ambiente della Regione Emilia Romagna, Irene Priolo, insieme a lei, il presidente della Fondazione, Corrado Faglioni, l’assessore all’ambiente e all’urbanistica Riccardo Righi e il professor Francesco Ferrini, docente di arboricoltura presso l’Università di Firenze, autore ed esperto a livello mondiale in materia di verde urbano, approfondiranno da varie prospettive la conoscenza di uno degli alleati più preziosi nella lotta per sopravvivere a noi stessi: l’albero, compagno silenzioso dell’umanità, la cui storia precede e affianca la nostra. L’incontro sarà occasione per spaziare la visone dagli aspetti scientifici a quelli sociali, psicologici e culturali, per poi sviluppare un confronto sulle azioni da adottare come individui e come collettività.

A supporto dell’azione di sensibilizzazione sull’importanza del mondo vegetale per dell’umanità il pubblico presente verrà omaggiato del volume La terra salvata dagli alberi.

La lectio magistralis fa parte del ciclo di appuntamenti promosso dalla Fondazione per affiancare il potenziamento del capitale arboreo e arbustivo che sta compiendo nel vasto polmone verde a Santa Croce di Carpi, portandolo dalle attuali 3.500 specie a 10.000 esemplari vegetali e farlo diventare così un grande parco urbano e un importante polmone verde a pochi passi dalla città.

La rassegna it’s NATURAL– forestazione urbane dialoghi green rientra nel programma nazionale All4Climate – Italy 2021, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica per sviluppare un percorso ufficiale di appuntamenti in tutta Italia, in vista della riunione ministeriale preparatoria e dell’evento internazionale dedicato ai giovani Youth4Climate2021: Driving Ambition, che si terranno a Milano, in attesa della Conferenza delle Parti (COP26) della Convenzione delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico (UNFCCC) prevista in novembre a Glasgow.

L’iniziativa si svolge nel pieno rispetto dei protocolli anti-covid. L’ingresso è gratuito e su prenotazione alla mail info@fondazionecrcarpi.it