In sella a una moto alla scoperta dell’Italia più nascosta: l’avventura di Lorenzo e Simone diventa un film

Esce oggi, sulla piattaforma online Timvision, Road to bella Italia, il docufilm che racconta il viaggio in motocicletta del carpigiano Lorenzo Benatti e dell’amico Simone Zingaretti alla scoperta del nostro Paese da una prospettiva del tutto insolita. Una staffetta motociclistica da Nord a Sud per “rendere omaggio all’Italia in un momento complesso e drammatico come quello che stiamo vivendo” raccontano.

0
1880
Lorenzo Benatti e Simone Zingaretti

Un’avventura straordinaria alla scoperta degli angoli più nascosti e suggestivi del Belpaese in sella a una motocicletta. Quella del carpigiano Lorenzo Benatti, e dell’amico Simone Zingaretti, è una storia che ha il sapore delle cose buone e che ora è possibile condividere e assaporare.

Esce oggi, sulla piattaforma online Timvision, Road to bella Italia, il docufilm che racconta il nostro Paese da una prospettiva del tutto insolita. 

“Lo scorso agosto, io e Simone, abbiamo attraversato 18 regioni in moto – racconta Lorenzo – con l’intenzione di scoprire e valorizzare luoghi affascinanti e spesso fuori dalle tradizionali rotte turistiche. Insieme abbiamo visitato monasteri, abbazie, santuari, rocche, borghi… godendo della tipica cucina italiana e tuffandoci nel cristallino mare del Sud. Abbiamo avuto il privilegio di incontrare tante persone, di confrontarci con usi e tradizioni diversi, di tessere nuove relazioni e di incontrare vecchi amici. E’ stata un’esperienza davvero straordinaria”.

Una vera e propria staffetta motociclistica da Nord a Sud per “rendere omaggio all’Italia in un momento complesso e drammatico come quello che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria”, prosegue Lorenzo, e per riscoprire l’ebbrezza della libertà, il valore intrinseco del viaggio e l’emozione impagabile della due ruote.

Il viaggio, documentato passo dopo passo sulla pagina motociclistica di Lorenzo, Nati per la moto, è ora diventato un film. Una vera e propria dichiarazione d’amore al nostro bellissimo Paese: “speriamo di esserci riusciti”, sorride Lorenzo Benatti. 

Online sulla piattaforma di Tim, Road to bella Italia sarà disponibile gratuitamente anche sui canali social Facebook e YouTube di Benatti ma occorrerà aspettare fino al 28 di giugno.

Il progetto, interamente made in Italy, è nato anche grazie al contributo di tanti amici carpigiani dei due motociclisti: Marco “Benna” Benati insieme alla moglie Sara Conato e al producer Mirino hanno prodotto, scritto e cantato appositamente per il documentario il brano Bella Italia, oltre a metterne a disposizione altri che, unitamente ad alcune canzoni del cantautore e musicista Nicholas Merzi compongono la colonna sonora del film. “Una collaborazione importante che ha reso questo progetto davvero speciale”, conclude Lorenzo. 

Ennesima dimostrazione di quanto la condivisione e il lavoro di squadra possano fare la differenza perché si sa, insieme si va più lontano. 

Jessica Bianchi