Carpi piange il professor Romano Pelloni

Stasera alle 20.30 in San Bernardino da Siena verrà recitato il rosario mentre le esequie si svolgeranno giovedì alle 14.30 in Cattedrale.

0
1618

Se n’è andato a 89 anni nel primo pomeriggio un carpigiano d’ eccezione: artista, pittore, scultore Romano Pelloni è ricordato come professore da tanti studenti che lo hanno apprezzato in classe. Era capace, come pochi altri, di coinvolgere con sensibilità trascinando il suo interlocutore nel suo mondo di instancabile visionario di bellezza.

Come arredatore di spazi sacri dopo il Concilio Vaticano II ha operato in oltre 200 chiese e cappelle in Italia e all’estero le sue vetrate abbelliscono molte delle nostre chiese: la chiesa del cimitero, San Bernardino Realino, Corpus Domini, San Giuseppe Artigiano, Gavello. Cui si aggiungono altre chiese, da Modena a Serramazzoni.

Stasera alle 20.30 in San Bernardino da Siena verrà recitato il rosario mentre le esequie si svolgeranno giovedì alle 14.30 in Cattedrale.