Coronavirus, 2.822 i nuovi positivi

Coronavirus, 2.822 nuovi positivi, di cui 1.494 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. Effettuati più di 12.500 tamponi e anche 3.150 test sierologici. I casi attivi sono 53.201 (2.640 in più di ieri). Si registrano 36 nuovi decessi di cui 11 in provincia di Modena (7 donne di 77, 82, 86, 91, 97, 99 e 100 anni e 4 uomini di cui due di 86 anni e due 71 e 89 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 246 (+15 rispetto a ieri), di cui 59 a Modena (+5), mentre sono 2.285 quelli in altri reparti Covid (+42).    Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 15.540 a Modena (+718, di cui 260 sintomatici). 31 casi e 0 decessi oggi a Carpi dove i contagi registrati sono stati finora 1.503, mentre i morti sono 85.

0
804

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 88.520 casi di positività, 2.822 in più di ieri, su un totale di 12.562 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 22,5%. Eseguiti anche 3.150 test sierologici.
Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, più della metà (1.494, pari al 53%) sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,5 anni.
La situazione dei contagi nelle province dell’Emilia-Romagna vede Modena con 718 nuovi casi e Bologna con 613, a seguire Reggio Emilia (352), Rimini (225), Ravenna (210), Piacenza (190), Ferrara (154) e Parma (125). Poi Cesena (105), Forlì (68) e Imola (62).

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 53.201 (2.640 in più di ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 50.670 (+2.583 rispetto a ieri), il 95,2% del totale dei casi attivi. Si registrano 36 nuovi decessi: 11 in provincia di Modena (7 donne di 77, 82, 86, 91, 97, 99 e 100 anni e 4 uomini di cui due di 86 anni e due 71 e 89 anni), 10 a Rimini (6 donne di cui due di 89 anni e quattro di 85, 86, 90 e 94 anni e 4 uomini di 70, 79, 87 e 89 anni), 5 a Reggio Emilia (4 uomini di 80, 86, 88 e 90 anni e una donna di 79 anni), 4 a Bologna (3 donne di 83, 87 e 95 anni e un uomo di 87 anni), 2 a Ferrara (un uomo di 84 e una donna di 86 anni), uno a Piacenza (una donna di 83 anni) e uno a Parma (una donna di 90 anni). Rientrano tra i decessi anche due persone non residenti in Emilia-Romagna, una donna di 83 anni e un uomo di 61 anni, che erano stati diagnosticati rispettivamente a Modena e Rimini. Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna i decessi sono complessivamente 5.044.
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 246 (+15 rispetto a ieri), 2.285 quelli in altri reparti Covid (+42).
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 13 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 16 a Parma (invariato), 25 a Reggio Emilia (+3), 59 a Modena (+5), 63 a Bologna (+2),  5 a Imola (invariato), 20 a Ferrara (+2), 13 a Ravenna (+2), 7 a Forlì (-1), 2 a Cesena (invariato) e 23 a Rimini (+3).
Le persone guarite salgono a 30.275 (+146 rispetto a ieri).
Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 9.637 a Piacenza (+190 rispetto a ieri, di cui 92 sintomatici), 7.975 a Parma (+125, di cui 86 sintomatici), 13.116 a Reggio Emilia (+352, di cui 283 sintomatici).
Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 15.540 a Modena (+718, di cui 260 sintomatici). 31 casi e 0 decessi oggi a Carpi dove i contagi registrati sono stati finora 1.503, mentre i morti sono 85.

17.562 a Bologna (+613, di cui 243 sintomatici), 2.035 casi a Imola (+62, di cui 43 sintomatici), 4.324 a Ferrara (+154, di cui 17 sintomatici), 5.291 a Ravenna (+210, di cui 121 sintomatici), 3.387 a Forlì (+68, di cui 37 sintomatici), 2.768 a Cesena (+105, di cui 31 sintomatici) e 6.885 a Rimini (+225, di cui 115 sintomatici).