Goldoni: i vertici cinesi accettano il confronto con la Regione

Domani, venerdì 4 settembre, vertice in viale Aldo Moro con il presidente Bonaccini e l'assessore Colla.

0
1185

Dopo le pressioni delle istituzioni, a partire dalla Regione, nei confronti dei vertici della multinazionale Lovol e la richiesta di portare il dossier della vertenza dell’azienda carpigiana Arbos Goldoni al tavolo del Ministero dello Sviluppo economico, i manager cinesi hanno accettato il confronto con viale Aldo Moro.
L’assessore regionale allo Sviluppo economico e Lavoro, Vincenzo Colla, – ricevuta la disponibilità da parte del presidente  Wang Guimin, azionista di Lovol – ha convocato quindi un incontro urgente in videoconferenza per l’aggiornamento della situazione relativa all’azienda modenese che produce macchine agricole per venerdì 4 settembre, alle 14.30, al quale interverrà anche il presidente della Regione, Stefano Bonaccini.