Finisce in carcere per aver violato i domiciliari

Il 47enne carpigiano era stato arrestato dai militari alla fine di ottobre del 2019 per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

0
872

E’ stata disposta la custodia cautelare in carcere per un 47enne carpigiano e i Carabinieri ieri hanno dato esecuzione al provvedimento. L’uomo era stato già arrestato dai militari alla fine di ottobre del 2019 per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. I successivi controlli eseguiti dai militari, hanno poi consentito di accertare numerose violazione alle prescrizioni che gli erano state imposte e per tal motivo il G.I.P. di Modena ha disposto la misura più afflittiva della detenzione in Carcere. Quindi, così come ordinato nel nuovo provvedimento cautelare, l’uomo è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Modena ove rimarrà in attesa di giudizio.