I consigli della Strana Coppia di Radio Bruno per fare la spesa sicuri

5 corti online sullo shopping in sicurezza nel Centro Commerciale di Carpi Il Borgogioioso.

0
1236

E’ online dal 22 giugno, e in meno di 48 ore è stato visto su Facebook da quasi 40.400 persone, il primo di cinque corti, di accattivante informazione di servizio, girati dalla Strana Coppia di Radio Bruno, Enrico Gualdi e Sandro Damura, per il Centro Commerciale Il Borgogioioso di Carpi allo scopo di illustrare alla clientela in modo divertente le modalità dello shopping in sicurezza adottate dalla struttura e riannodare il filo della relazione tra punti vendita e consumatori.

Programmati solo online, sui canali social del Centro Commerciale, al ritmo di due alla settimana, fino al 6 luglio, i cinque Consigli della Strana Coppia affrontano con ironia la nuova esperienza del consumatore, grazie alle gag di due brillanti testimonial d’eccezione: l’umarell alias Enrico Gualdi e il suo inseparabile compagno d’avventure e di battute Sandro Damura. Da questo curioso punto d’osservazione vengono presentati i percorsi in sicurezza, le buone pratiche per accedere a tutte le strutture oltre a molte indiscrezioni sulle abitudini d’acquisto post emergenza che non possono sfuggire a un osservatore attento, il classico umarell, uscito dal cantiere edile per entrare nell’osservatorio dei comportamenti sociali come suggerisce anche il recente successo del brano di Fabio Concato. Molti i motivi del #dibattito: cosa cerca il consumatore dopo la riapertura dei punti vendita, le richieste più insolite, più simpatiche, si può parlare di spaesamento e revenge shopping o di un nuovo equilibrio tra consumatore offline e online? Mentre su questi interrogativi si spremono le meningi gli ingegneri e i comunicatori di tutti i principali centri di ricerca italiani – dall’osservatorio del Politecnico di Milano alla Doxa alla Nielsen alle grandi società nazionali di media planning – più prosaicamente presso Il Borgogioioso La Strana Coppia intervista gli addetti ai lavori, il direttore, il personale della sicurezza, le commesse e i commessi, e tratteggia un identikit del nuovo consumatore postcovid.

Tra aneddoti, curiosità e battute, in un periodo in cui gli eventi sono sospesi, sostenuti dalla simpatia dei due conduttori radiofonici molto seguiti e amati dal pubblico proprio per essere due professionisti del buonumore emiliano, i corti rappresentano una formula di intrattenimento che offre ai clienti e agli operatori dei punti vendita l’esempio di una comunicazione efficace e sdrammatizzante.

Molto del merito del successo della formula è dovuto a Enrico Gualdi e Sandro Damura, La Strana Coppia dell’omonima seguitissima trasmissione radiofonica in onda su Radio Bruno, che per il loro nome d’arte si sono ispirati alla famosa versione cinematografica, interpretata da Walter Matthau e Jack Lemmon, della pièce teatrale di Neil Simon.