Shirley cerca casa

Il Gattile di Carpi apre al pubblico per le adozioni - Adesso Shirley è in Gattile e piange tutto il giorno perché desidera ancora una casa e una famiglia. Chi volesse conoscerla chiami Piera per avere un appuntamento al 320.4620803.

0
647
Shirley

Dopo un lungo periodo di chiusura, sabato 23 maggio il Gattile di Carpi ha finalmente riaperto al pubblico per le adozioni. Per rispettare le norme relative al distanziamento sociale, per la sicurezza dei cittadini e dei volontari, l’accesso viene consentito a una persona per volta, munita di dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti) esclusivamente previo appuntamento con Piera al 320.4620803, per evitare attese o assembramenti davanti al cancello.

Le visite alle oasi del Gattile continuano per il momento a essere sospese, in quanto la conformazione degli accessi non garantisce il completo rispetto delle norme sul distanziamento.

Anche durante il periodo di chiusura l’attività dei volontari non si è mai fermata, e i gatti abbandonati, bisognosi e rinunciati hanno continuato a entrare in Gattile.
 E’ venuto il momento di trovare loro una casa, per questo è importante ricominciare con le adozioni.

Fra i tanti ospiti che attendono una casa c’è Shirley, una bellissima gattina di 5 anni. Shirley ha una lunga storia: è stata rinunciata dalla sua famiglia per aver graffiato un bambino. Poi è stata adottata da una signora che ha sviluppato problemi di allergia, e la povera micina è tornata di nuovo in Gattile.

Shirley è adorabile, buonissima e affettuosa con le persone, come ci ha assicurato la signora allergica che ha dovuto forzatamente separarsene, che però come molti gatti non tollera le manipolazioni a volte troppo assillanti dei bimbi piccoli, per questo cerchiamo per lei una sistemazione in una famiglia senza bimbi e altri animali.

Adesso Shirley è in Gattile e piange tutto il giorno perché desidera ancora una casa e una famiglia. Chi volesse conoscerla chiami Piera per avere un appuntamento al 320.4620803.