A Carpi sono comparse varie scritte inneggianti alla rivolta dei detenuti

"La libertà non si chiude" e, ancora, “Amnistia subito, compagni liberi”. Sono le scritte apparse in alcune zone della città, dalla stazione ferroviaria al McDonald’s, per inneggiare alla rivolta dei detenuti che ci segnala un cittadino.

0
939

“La libertà non si chiude” e, ancora, “Amnistia subito, compagni liberi”. Sono le scritte apparse in alcune zone della città, dalla stazione ferroviaria al McDonald’s, per inneggiare alla rivolta dei detenuti che ci segnala un cittadino. Le scritte sono firmate Co. Riv, probabile abbreviazione di Comitato rivoluzionario.