Ventanni, si abbassa la serranda del negozio di via don Sturzo

A fronte di alcune difficoltà gestionali, i fratelli Massimo, Anna Maria, Mara e la zia Loredana Poletti hanno deciso di sacrificare il punto vendita di via don Luigi Sturzo. “Abbiamo deciso di puntare sul centro storico e di concentrare le nostre energie sul negozio di via Mazzini”.

0
4285
Il negozio di via don Sturzo

Nel commercio da oltre mezzo secolo, i componenti della famiglia Poletti sono stati costretti alla più dolorosa delle decisioni: entro la fine del mese di aprile, infatti, lo storico negozio Ventanni di via don Luigi Sturzo abbasserà definitivamente la propria serranda. Passione, sacrificio e dedizione non sono bastati e ora, spiega Mara Poletti, “dopo aver rimandato la decisione il più a lungo possibile, alla ricerca di una possibile soluzione, siamo costretti a compiere questa scelta soffertissima. Purtroppo – prosegue Mara – non possiamo contare sul necessario ricambio generazionale e a oggi è diventato impossibile coniugare le esigenze personali con quelle lavorative”.

A fronte di tali difficoltà gestionali, i fratelli Massimo, Anna Maria, Mara e la zia Loredana Poletti hanno pertanto deciso di sacrificare uno dei loro punti vendita.

“Abbiamo scelto di puntare sul centro storico e di concentrare le nostre energie sul negozio di via Giuseppe Mazzini”.

L’affezionata clientela di Mara può dunque tirare un sospiro di sollievo, la storia di Ventanni continua, soltanto qualche passo più in là.

Jessica Bianchi