Chiusa via Fornace dal 17 febbraio

A Campogalliano la strada comunale via Fornace chiude dal 17 febbraio all'altezza del cantiere della nuova rotatoria all'incrocio con la strada provinciale 13.

0
382

A Campogalliano è stata rinviata a lunedì 17 febbraio la chiusura della strada comunale via Fornace, all’altezza del cantiere della nuova rotatoria all’incrocio con la strada provinciale 13.
Per motivi tecnici, legati alle modalità di allestimento del cantiere, partito lunedì 10 febbraio per diventare pienamente operativo lunedì prossimo, non è necessario chiudere ora la strada comunale; nel frattempo la Provincia potenzierà la segnaletica in tutta la zona dove sono indicate le interruzioni, deviazioni e limitazioni alla circolazione, in accordo con i Comuni di Campogalliano e Carpi.
Oltre alla chiusura di via Fornace, che proseguirà fino a luglio, è prevista la regolazione a senso di via Argine Panzano nella direzione dalla frazione di Cantone, fino all’incrocio con la diramazione della provinciale 13 che collega con il territorio di Carpi.
L’intervento ha un costo di 860 mila euro, di cui 520 mila del Comune e 340 mila della Provincia, compresi i lavori preliminari di spostamento o protezione di sottoservizi presenti nell’incrocio (metanodotto, linea elettrica, acquedotto e rete gas) completati di recente.
La rotatoria avrà un diametro di 58 metri con quattro ingressi: due sulla provinciale, via Fornace e la strada che collega con il territorio di Rubiera.
L’opera garantirà una maggiore sicurezza in un incrocio particolarmente pericoloso, dove in passato si sono verificati diversi incidenti anche gravi.