Incidenti in montagna: una 21enne di Correggio soccorsa in Valle Seriana

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri una grave mancanza sarebbe all’origine dell’incidente: la 21enne era in compagnia di almeno una decina di persone ma nessuno di loro aveva i ramponi

0
1833

Se l’è cavata con la frattura dello sterno ma poteva avere conseguenze più gravi la caduta di una 21enne di Correggio scivolata per trenta metri su una lastra di ghiaccio durante una ciaspolata lungo il versante di una montagna in Valle Seriana, provincia di Bergamo. La 21enne correggese è stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale e non è in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri una grave mancanza sarebbe all’origine dell’incidente: la 21enne era in compagnia di almeno una decina di persone ma  nessuno di loro aveva i ramponi. Il volo di oltre 30 metri sulla lastra ghiacciata poteva avere conseguenze ben più gravi

 

Il fine settimana è stato drammatico. Sabato la tragedia in Val Senales dove hanno perso la vita una donna e due bambine travolte da una valanga mentre erano sulle piste, mentre ieri una scialpinista è stata travolta e uccisa da una slavina mentre risaliva un canalone sulle Dolomiti del Brenta in Trentino.