Acrobati volanti per il Capodanno carpigiano

Dalle 23,30, in Piazza Martiri, grande spettacolo di acrobati volanti, poesia e fantasia, gratuito e aperto a tutti: per chiudere il 50° anniversario del primo uomo sulla Luna, la compagnia francese Transe Express proporrà Mù. Tra cielo e terra, un balletto sulle tracce di Jules Verne e del suo Dalla Terra alla Luna, con creature surreali di grandi dimensioni a confondere i confini tra i due mondi e acrobati galleggianti fluttuanti nell’aria con colori fluorescenti.

0
990

Saranno due le proposte di spettacolo del Comune, martedì 31 dicembre per chiudere l’anno: si comincia alle 21 in teatro, doveva in scena A Christmas Carol, liberamente ispirato al romanzo di Charles Dickens, la più conosciuta e commovente storia di Natale, rivisitata in versione musical con un cast di 20 artisti, effetti speciali, musiche originali, 150 costumi e imponenti scenografie, per far rivivere il vecchio Scrooge e i tre spiriti del Natale (passato, presente e futuro) che dal 1843, quando uscì il romanzo, commuovono generazioni di grandi e piccini.

Poi, dalle 23,30, in Piazza Martiri grande spettacolo di acrobati volanti, poesia e fantasia, gratuito e aperto a tutti: per chiudere il 50° anniversario del primo uomo sulla Luna, la compagnia francese Transe Express proporrà Mù. Tra cielo e terra, un balletto sulle tracce di Jules Verne e del suo Dalla Terra alla Luna, con creature surreali di grandi dimensioni a confondere i confini tra i due mondi e acrobati galleggianti fluttuanti nell’aria con colori fluorescenti.