Gli Spavaldi al Festival Internazionale di Aurillac

0
334

Ogni anno, per quattro giorni, il Festival del Teatro di Strada apre tutta la città di Aurillac in Francia a numerosissimi artisti di strada e a circa 100.000 spettatori. Tra le compagnie, provenienti da tutto il mondo, anche “Gli Spavaldi” hanno partecipato dal 21 al 24 agosto a questo evento eccezionale per la creatività portando in scena “Il domatore di squali”, un classico del loro repertorio dedicato alle famiglie e ai bambini.

Nello spettacolo esilarante il domatore russo Abete Abavo dà prova delle proprie sorprendenti capacità con i suoi ‘squali’ addestrati Lotar e Ciaciacià che si esibiscono in evoluzioni mozzafiato avanzando a pelo d’acqua lasciando ondeggiare la misteriosa pinna.

A interpretare il domatore è Cesare Panini (Cecio), capocomico, che da quando aveva 16 anni non ha mai smesso di fare teatro ‘dell’assurdo’ in quel di Fabbrico insieme agli amici, tra cui il novese Rodolfo Bulgarelli.

Dal ’75 mettono in scena (e su strada) i loro capolavori di “patafisica” (come la definisce Cesare) e non rinunciano a far divertire con le loro imprese studiate e provate a Fabbrico ed esportate fino in Francia.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here