Anziano uccide la moglie

0
72

E’ successo a Modena dove un uomo di 88 anni avrebbe ucciso a coltellate la moglie in un appartamento in via Alassio. La donna di 77 anni è stata trovata sul letto e presumibilmente dormiva quando è stata colpita a morte.

L’allarme è scattato alle 5.30 questa mattina quando la polizia l’ha trovata in una pozza di sangue; è morta in ambulanza. L’anziano che aveva ancora il coltello da cucina in mano è stato arrestato e portato a Baggiovara nel reparto di diagnosi e cura.

“Abitiamo nello stesso palazzo – racconta la vicina di casa al microfono di Giada Chiari – e la signora è qilla che ci faceva le scale, era una buona donna.

È un po’ che diceva: mio marito mi picchia, ma non pensavamo una cosa del genere. Anche la settimana scorsa l’ha picchiata e le aveva fatto un occhio nero, si vede che era proprio diventato che non ne poteva più. Ieri sera m’ha detto: io non ne posso più perché la settimana scorsa mi ha fatto un occhio nero, oggi è intrattabile. Si vede che stamattina o stanotte è andato giù di testa completamente. Anche se, in carrozzina, non so come abbia fatto ad avere tanta forza”.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here