Rubano 60 chili di rame: due solieresi di origine campana finiscono in manette

0
129

I Carabinieri di Carpi hanno arrestato ieri due solieresi con l’accusa di furto aggravato. I due uomini, di origine campana e pregiudicati, dopo aver tagliato la rete, si sono introdotti all’interno di una azienda agricola di Soliera e hanno caricato sulla loro auto circa 60 chili di cavi elettrici di rame, sfilandoli dagli impianti di illuminazione. Un passante incuriosito dall’anomalo traffico, si è insospettito e ha chiamato il 112. Sul posto i carabinieri li hanno trovati ancora in azione, con l’auto colma di cavi del prezioso materiale. I due sono stati tradotti in carcere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here