La Lega è il primo partito in provincia ma a Carpi tiene il Pd

0
269

Elezioni europee: in provincia di Modena la Lega con il 33.83% è il primo partito e il Pd con il 33.56 segue a ruota con una manciata di voti in meno, circa 900, mentre crollano i 5Stelle al 12.82. A Modena città e a Carpi il Partito democratico resta in testa ma perde Sassuolo dove la Lega tocca il 38.9 staccando il Pd di dodici punti percentuali e Mirandola dove la Lega sfonda con il 41% mentre il Pd si ferma al 30%

A Carpi l’affluenza alle urne è stata del 71,56% (38.116 votanti su 53.265 aventi diritto). Il Partito democratico “tiene” e conquista il 37,90% di voti, la Lega di Salvini vola al 29,08% mentre il Movimento 5 Stelle si ferma al 13,65%.

In provincia di Reggio Emilia il Pd resta il primo partito col 34.78% seguito dalla Lega al 29.88 mentre il Movimento 5 Stelle si ferma al 14,33. In entrambe le province Forza Italia sfiora il 5%, mentre Fratelli d’Italia non arriva al 5%.

La Lega è il primo partito anche in Emilia Romagna. A livello regionale il partito di Salvini ha preso il 33.8%, contro il 31,2% del Pd. Sotto la media nazionale il Movimento 5 Stelle con il 12,9%. Vediamo nel dettaglio Modena e Reggio

Il dato politico da decifrare è ora quale riflesso potrà aver avuto il risultato delle Europee sulle amministrative. Alle 14 inizierà lo spoglio per sindaci e consigli comunali

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here