Fuggono con la borsa e il baule aperto per nascondere la targa

0
101

In questa zona abitano tanti anziani con gravi problemi e difficoltà a muoversi, facile preda di persone senza scrupoli pronte a tutto pur di racimolare qualche soldo. Stradello Donella è quasi campagna: è la stradina che da via Cavata porta verso il Bacino della Lama ed è qui che ieri si è consumato uno scippo. Una signora in bicicletta stava tornando da San Marino quando, arrivata oltre il ponticello stretto ha incrociato la Volvo nera con a bordo due uomini. Uno di corsa le ha strappato la borsa dal cestino ma per fortuna la signora non è caduta e documenti e cellulare li aveva lasciati a casa. Misero il bottino: medicine appena acquistate per non più di 50 euro.

La Volvo è ripartita velocemente con il baule alzato per nascondere la targa.

Qui è attivo un Gruppo di controllo del Vicinato e sono state avanzate alcune richieste: due lampioni in via Svoto Donella e almeno due telecamere “perché sul bacino della Lama circolano persone che destano sospetti. L’anno scorso in questo tratto di strada è stata svaligiata una casa e i ladri hanno devastato tutto e portato via i gioielli. Stramaledetti delinquenti. Ecco non se ne può più” concludono.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here