Convivere con l’Alzheimer

0
133

"E’ arrivata su di te troppo presto, in silenzio, ho letto che ti porterà via le pagine più belle della tua vita, lasciandoti solo pagine a volte del passato. Ti farà dimenticare le persone care. Ti farà dimenticare tutti i momenti della tua vita, i compleanni, le feste, il tuo colore preferito, il giorno del tuo compleanno. Ti farà perdere la tua dignità. Ti farà dire frasi sconnesse e discorsi senza senso. Ti farà dimenticare come ci si veste o qual era il tuo colore preferito… Eppure, anche se ti toglierà tutto, non riuscirà mai a togliere l’amore dei tuoi cari che saranno la tua memoria, quella che non avrai più. Si prenderanno cura di te, cercheranno di non toglierti la dignità e ti proteggeranno. Non so cosa ci attenderà in futuro, siamo tutti spaventati, nervosi, abbiamo paura di non riuscire a proteggerti come vorremmo. Vederti ogni giorno diverso ed essere così impotenti non ci dà pace. La vita non è mai come uno la vorrebbe. Noi dobbiamo combattere, non perderci d’animo e affrontare la malattia. Non è colpa tua, te lo ripeto tutti i giorni. Ti staremo vicino ad affrontare il mondo perché devi vivere, uscire, socializzare, scherzare, ridere… noi dobbiamo vincere. Ti vogliamo tanto bene papà".

I tuoi figli e la mamma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here