Moda Makers: fiera bagnata, fiera fortunata

0
132

Fiera bagnata, fiera fortunata. Si è conclusa giovedì 8 novembre, la sesta edizione di Moda Makers, l’importante appuntamento delle aziende del tessile-abbigliamento del Distretto di Carpi.
Palpabile la soddisfazione tra le 64 aziende espositrici e gli organizzatori, innanzitutto per il numero dei visitatori – circa 1.100 presenze – che confermano l’interesse per la manifestazione ospitata nel Carpi Fashion System Center di via dell’Agricoltura.
Confermati i visitatori dell’edizione precedente, provenienti da decine di Paesi tra cui, oltre all’Italia, si conferma in testa il Giappone, seguito da Spagna Germania Francia Portogallo Belgio, Olanda, Svizzera, Hong Kong, USA, Polonia, Grecia e Israele.
“Stiamo già guardando all’edizione di maggio, – sorride l’assessore all’Economia Simone Morelli – nell’ottica di migliorare e crescere ulteriormente in termini di interesse da parte degli operatori del settore. Questo è lo spirito che innerva il Carpi Fashion System, un progetto fatto di collaborazione, voglia di crescere e grande professionalità al servizio di un territorio che ha ancora tanto da dare. Se stiamo realizzando cose che, fino a qualche anno fa, sarebbero state semplicemente inconcepibili, lo si deve a tutti coloro che hanno voluto accettare la sfida, rischiosa ma strategica, di rilanciare il settore manifatturiero del nostro territorio”.
Il prossimo appuntamento di Carpi Fashion System in programma sarà l’incoming del 27 e 28 novembre, con gli incontri B2B tra aziende partecipanti e operatori esteri che si svolgeranno sempre presso il Carpi Fashion System Center.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here